top of page
Foto tutti.jpg

La Storia di CrashTest

CrashTest Teatro Festival nasce a Valdagno nel 2012. Durante questi 12 anni cresce e si trasforma, arrivando ad ospitare più di duecento professionisti del teatro e della danza, tra artisti, critici ed esperti.

Il Concorso

Il nucleo centrale del Festival è il concorso: tre giorni di incontri, spettacoli e laboratori aperti alla cittadinanza. Si tratta di uno spazio dedicato ad opere di teatro di sperimentazione, performativo, di ricerca, legato al contemporaneo. L'obiettivo di questa iniziativa è quello di offrire alle giovani compagnie teatrali un palcoscenico su cui esporre i propri lavori, favorendo la diffusione e il confronto tra i nuovi soggetti del teatro italiano ed europeo, di fronte ad un pubblico sempre più attento, entusiasta ed esigente.

PINK_edited.jpg

Il Tema

Tutti gli eventi del Festival, spettacoli, laboratori e incontri, sono legati ad uno stesso tema, che viene scelto dall'organizzazione per ogni edizione del Festival.

I temi delle scorse edizioni sono stati:

I edizione     (2012)     Il Corpo

II edizione    (2013)     Qui sono Io

III edizione   (2014)     Mind the Gap (Generazione Andata Persa)

IV edizione   (2015)     Tempi Comici

V edizione    (2016)     Decibel / Scenari sonori

VI edizione   (2017)      Alieni

VII edizione  (2018)      Domino

VIII edizione (2019)      Futuri Voli

IX edizione   (2020)      Umano 2.0

X edizione    (2021)      Lesa realtà

XI edizione   (2022)      Tic-Toc: consumarsi entro

XII edizione  (2022)      Blackout

Il Bando

Attraverso un bando, gruppi o singoli artisti da tutta Europa possono presentare dei progetti che rispondano al tema proposto. Dopo una selezione, i finalisti si esibiscono a Valdagno. L'organizzazione garantisce alle compagnie finaliste la scheda tecnica e un cachet fisso del valore di 1000€, oltre a vitto e alloggio per le giornate del Festival. Queste condizioni permettono agli artisti di costruire nuovi legami con forti realtà culturali e a CrashTest di rafforzare il lavoro sul territorio, permettendo agli spettatori di conoscere nuovi lavori artistici di qualità. Il bando di concorso esce nel mese di gennaio con scadenza a metà marzo. Viene diffuso in tutta Italia per mezzo web e non solo. Possono partecipare compagnie o singoli artisti provenienti da ogni parte d'Italia o d'Europa. Vengono selezionati dall'apposita commissione i migliori quattro spettacoli che saranno presentati nelle serate dedicate agli spettacoli in concorso.

bottom of page